Attualità/Mondo/My opinions

Cosa sta succedendo in Libia?

Anche voi, come la sottoscritta, vi state chiedendo cosa ne è stato della tanto strombazzata ‘guerra di Libia‘? Ci hanno martellato per settimane, complici le tv arabe (Al-arabjia in testa) che paventavano atroci ritorsioni da parte di Gheddafi sul proprio popolo e che hanno fatto sì che l’Europa (a dire il vero il Presidente francese … Continua a leggere

Vota:

Attualità/Italia/My opinions/Politica

Oggi si festeggia la Liberazione: ma dai nostri parlamentari, chi ci salva?

Ogni giorno che passa, ci rendiamo sempre più conto di quello che, veramente, sono i nostri parlamentari. Non sto sicuramente parlando di meriti o buone azioni, no sarebbe una notizia degna di essere urlata, ma sto parlando del grado di furbizia che li affligge, ahimè, nel più profondo “io”. Che siano ignoranti questo non è … Continua a leggere

Vota:

Cronaca/Italia/My opinions

Risolto il “cold case” del delitto dell’Olgiata, dopo ventanni: è stato il maggiordomo.

Finalmente, uno dei molti misteri italiani è stato risolto. Parliamo del famoso caso, chiamato “delitto dell’Olgiata”, dal nome di una zona bene di Roma, dove, il 10 luglio 1991, venne ritrovata cadavere la contessa Alberica Filo della Torre. Le indagini, ai tempi minuziose, anche per via della facoltosità della famiglia della vittima, vennero quasi a … Continua a leggere

Vota:

Attualità/Italia/Mondo/My opinions

Spiegazione su: che cos’è un reattore nucleare? (For dummies – con disegno)

Ecco spiegato, con un facile e immediato bel disegnino, proprio come a scuola, quello che può succedere e che è, molto probabilmente, successo nella centrale giapponese di Fukushima, ai reattori 2 e 3. Naturalmente, per farvi capire bene che problemi di sicurezza enormi ha l’uso del nucleare, andrò avanti a documentarmi (e documentare voi) fino … Continua a leggere

Vota:

Attualità/Italia/My opinions/Politica

Per quale oscuro motivo Berlusconi non appronta un piano per l’emergenza immigrazione?

  Come avevo già avuto modo di constatare, nella crisi, seguita all’inizio delle sommosse nel nord Africa, il governo italiano non ha fatto nulla per cercare di alleviare le conseguenze di un grosso flusso di migranti diretto verso l’Europa. Infatti, ci ritroviamo, al momento, completamente impreparati ad accogliere, aiutare, sfamare, controllare e schedare tutta la … Continua a leggere

Vota: