Attualità/Cronaca/Italia/Personaggi

«Sono cretiSchettino® e sono sulla nave, non scappato!»

Questa e’ una parte, pregnante, delle molte telefonate effettuate dalla Capitaneria di porto al capitano della nave Costa Concordia, la sera del tragico incidente all’Isola del Giglio. Certo, devo anche dire che al momento non c’e’ conferma che questa e le altre trascrizioni delle chiamate (pubblicate dal sito Il Fatto Quotidiano) siano vere. Rimane il … Continua a leggere

Vota: